I fabbricanti

Holmblad

Jacob Holmblad

NazioneDanimarca
LuogoKøbenhavn
Periodo1820 - 1837
Rilevò l'attività di Steinmann e il 30 settembre 1820 ebbe la licenza per stampare carte da gioco 1. Nacque nel 1791 e morì nel 1837. Gli successe il figlio, che ebbe però la licenza ufficiale solo nel 1841.

Riferimenti
1 IPCS 31-5, pag. 202.

Laurits Peter Holmblad

NazioneDanimarca
LuogoKøbenhavn
Periodo1837 - 1890
Figlio di Jacob, nacque nel 1815, continuò l'attività del padre e morì nel 1892. Alla chiusura della ditta i diritti sui disegni furono rilevati da Sally Salomon che operò come "Holmblads Spillekort Forretning".

Salomon & Co.

NazioneDanimarca
LuogoKøbenhavn
Periodo1880 - 1885
Sally Salomon era un commerciante di sigari che iniziò la sua attività di fabbricante di carte acquisendo da L. P. Holmblad i diritti a vendere le carte fabbricate da lui. Successivamente rilevò Holmblad e divenne "Salomon & Co. - Holmblads Spillekort Forretning".

Holmblads Spillekort Forretning - Salomon & Co.

NazioneDanimarca
LuogoKøbenhavn
Periodo1890 - 1982
Proprietario originario fu Sally Salomon che nel 1880 affermò di aver rilevato i diritti sui disegni di Holmblad, anche se questi continuò la sua attività almeno fino al 1885. Dal 1906 i proprietari erano Christian Wilberg, Christian Damborg e V. P. Jacobsen, che prima del 1910 uscì dalla società per dissapori con i soci. Nel 1892 la fabbrica di carte fu chiusa e i mazzi venivano stampati da altri fabbricanti con il marchio Holmblad (fra cui Wüst, Piatnik, U.S.P.C.C., Waddington, fabbricanti belgi e più recentemente da V.E.B.) 1. La ditta cambiò numerosi proprietari, fra cui Tage e Ingrid Aastrup e, prima della chiusura, era di proprietà di Esselte.

Riferimenti
1 IPCS 32-1, pag. 25.

B. & S. Salomon

NazioneDanimarca
LuogoKøbenhavn
Periodoinizio XX secolo
La ditta era di Sally Salomon (nipote e omonimo del fondatore della Salomon & Co.) e di suo padre Bernhard, dopo la vendita della "Salomon & Co. - Holmblads Spillekort Forretning" a Christian Damborg, un impiegato della ditta, e a N. Christian Wiberg.



Lista dei mazzi di carte nel museo 7bello


Non ci sono in archivio mazzi disponibili.