I fabbricanti

Crehore, Hart

Thomas Crehore

NazioneStati Uniti
LuogoDorchester (MA)
Periodo1798 - ignoto
Nacque nel 1769. Ne proseguirono l'attività i figli.

Samuel Hart & Co.

NazioneStati Uniti
LuogoPhiladelphia (PA)
Periodo1844 - 1871
Indirizzi conosciuti 160 Market st., poi 236 South 13th street e infine 416 della stessa via. Ebbe (1849) un ufficio a New York, inizialmente al 546 Broadway, poi 560 della stessa via e infine 43 John st. Sembra che si trasferisse in 222-228 West 14th st., indirizzo che fu poi occupato da Lawrence & Cohen. Nipote di Lewis I. Cohen lavorò nella fabbrica dello zio che, dopo l'incendio della Isaac & Edward Crehore, lo incoraggiò a rilevarne alcuni macchinari e matrici per iniziare l'attività in proprio in società, con il cugino Isaac Levy (forse fratello di John J. Levy). Sembra essere stato il primo fabbricante USA ad adottare gli angoli arrotondati.
Il 5 dicembre 1871 le tre ditte Samuel Hart, Union Card Manufactory di John J. Levy e Lawrence & Cohen si riunirono dando vita alla The New York Consolidated Card Co.
Il nome di Samuel Hart & Co. fu l'unico che rimase su gli assi di picche della nuova ditta almeno fino al 1905. Usò per alcuni mazzi il nome Charles Bartlet per sfruttare il nome di Caleb Bartlett, fabbricante conosciuto per la qualità dei suoi mazzi che aveva appena cessato la sua attività.

Charles Bartlet

NazioneStati Uniti
LuogoPhiladelphia (PA)
Periodo1845 - 1865
Nome probabilmente usato da Samuel Hart per sfruttare il nome di Caleb Bartlett che aveva appena cessato l'attività. L'indirizzo riportato sui mazzi era quello di Samuel Hart nel 1846-48. La pagina WOPC mostra un bollo con l'annullo SH (forse per Samuel Hart) & Co. e sopra le sigle CB. 1

Riferimenti
1 WOPC.

Isaac & Edward Crehore

NazioneStati Uniti
LuogoDorchester (MA)
Periodoignoto - 1846
Proseguirono l'attività fino al 1846, quando la fabbrica bruciò. Le matrici e alcuni macchinari furono rilevati da Samuel Hart che le usò per iniziare l'attività. In documenti della famiglia si fa riferimento alla costruzione di una fabbrica nel 1806, ma sicuramente carte da gioco furono stampate prima di questa data. A causa della preferenza dei clienti per le carte stampate in Inghilterra utilizzava anche il marchio "Reynolds & Sons - London" 1.

Riferimenti
1 Hargrave, pag. 302.



Lista dei mazzi di carte nel museo 7bello


Non ci sono in archivio mazzi disponibili.