I fabbricanti

Kalamazoo, Russell

Columbia Playing Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoSt. Louis (MO)
Periodo1886 - inizio XX secolo
Marchio "Fortuna". Nome utilizzato dalla Kalamazoo Paper Box and Card Co.

Bay State Card Co.

NazioneStati Uniti
Luogo(MA)
Periodo1900 - 1915
Nome utilizzato dalla Kalamazoo Paper Box and Card Co. Marchi "Magician" (mago), "Regal", "Thistle" (1905, cardo) e "Valor".

Buckeye Card Co.

NazioneStati Uniti
Luogo(MA)
Periodo1900 - 1910
Altro nome della Kalamazoo Paper Box and Card Co. Marchi "Magician" (mago), "Regal", "Valor".

Kalamazoo Paper Box and Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoKalamazoo (MI)
Periodo1903 - 1906
Fondata da S. N. Barker. Quasi in fallimento il ramo vendite fu affidato a Benjamin Rosenthal, che aveva lavorato alla American Playing Card Co. e ne era stato cacciato perché il figlio del presidente voleva il suo territorio di vendita. Successivamente cambiò nome in "Kalamazoo Playing Card Co.".

Willis W. Russell Card Co. (o Russell Card Co.)

NazioneStati Uniti
LuogoMilltown (NJ)
Periodo1904 - 1911
Il ritratto del fondatore è in ogni asso di picche. La ditta fallì nel 1909, ma continuò ad operare fino al 1911, quando Benjamin Rosenthal la acquistò e la fuse con la Kalamazoo Playing Card Co. dando vita alla Russell Playing Card Co. Una delle caratteristiche della ditta furono le carte "Long distance pips" (semi [visibili da] lunga distanza) con i semi più grandi del normale usati per i marchi "Regents" (reggenti) e "Regulars" (regolari). Picche e cuori erano ombreggiati al centro, gli altri semi erano pieni. Marchi "Blue Ribbon" (nastro azzurro 1907), "Club Mogul" (1906), "Mogul", "Rattlers" (sonagli), "Recruits" (reclute 1906), "Regents" (1906), "Regulars" (1906 per le forze armate), "Retrievers" (cani da riporto in acqua 1908) e "Rustlers" (ladri di bestiame 1906).

Goldfield Playing Cards Co.

NazioneStati Uniti
LuogoNew York (NY)
Periodo1905
Nome utilizzato dalla Kalamazoo Paper Box and Card Co.

The St. Louis Playing Card Company

NazioneStati Uniti
LuogoSt. Louis (MO)
Periodo1905
Nome utilizzato dalla Kalamazoo Paper Box and Card Co. Marchi "Chester" (1905), "Regal" (regale 1905) e "Steamboat" (battello a vapore 1905).

Kalamazoo Playing Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoKalamazoo (MI)
Periodo1906 - 1911
S. N. Barker ne fu un semplice manager, George E. Bardeen presidente e Benjamin Rosenthal, che l'aveva riorganizzata sia come vendite che come finanze, vicepresidente. Rosenthal acquistò nel 1911 la Willis W. Russell e la fuse con la Kalamazoo Playing Card Co. dando vita alla Russell Playing Card Co. Marchi "Aristocrat" (aristocratico), "Auction" (asta), "Beauty" (bellezza), "Bismarck Pinochle", "Chancellor Club" (cancelliere del club), "Club Fellow" (membro del club), "Cricket", "Eureka", "Fad & Fancies" (moda bizzarra e capricci),"Hawk" (falco), "Idle Hour" (ora d'ozio), "Lilac" (lilla), "Lily" (giglio), "Monte Carlo", "Queen Quality" (qualità regina), "Smart Set" (atteggiamento intelligente), "Square Deal" (comportamento leale), "Steamboat" (battello a vapore 1903 con l'immagine del fondatore sull'asso di picche), "Strollers" (vagabondi, attori girovaghi 1903), "Success" (successo 1903), "Torpedo" e molti altri.
Usò altri nomi come Bay State Card Co., Columbia Playing Card Co., Goldfield Playing Cards Co., Manhattan Playing Card Co. e The St. Louis Playing Card Company.

Atlantic Playing Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoNew York (NY)
Periodoinizio XX secolo
Probabilmente un altro nome sotto cui operava la Russell Playing Card Co. Marchi "Diavolo" e "Studio".

Manhattan Playing Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoNew York (NY)
Periodoinizio XX secolo
Nome utilizzato dalla Kalamazoo Paper Box and Card Co. Marchi "Manhattan", "Unserfritz" (il nostro Fritz) e "Victor".

Russell Playing Card Co.

NazioneStati Uniti
LuogoMilltown (NJ)
Periodo1911 - 1929
Fondata da Benjamin Rosenthal che acquistò la Willis W. Russell Card Co. e la fuse con la Kalamazoo Playing Card Co. Nel 1914 rilevò dalla American Bank Note Company il settore che produceva carte da gioco. Aveva un recapito a New York, prima al 346 Broadway e poi al 200 5th Avenue. La ditta si fuse con la United States Playing Card Co. e Rosenthal ne divenne il più grande azionista e la Russell Playing Card Co. restò come marchio autonomo, anche se nel 1936 la fabbrica di Milltown fu chiusa e la produzione portata a Cincinnati (OH). Marchi "Aristocrat" (1915) , "Cricket", "Hawk" (falco), "Broadway" e "Steamboat" (battello a vapore 1911).



Lista dei mazzi di carte nel museo 7bello


Non ci sono in archivio mazzi disponibili.