I fabbricanti

Mesmaekers

Mesmaekers & Moentack

NazioneBelgio
LuogoTurnhout (Kazuivelmarkt)
Periodo1859 - 1861
I due soci furono Gustaaf Mesmaekers (1837-1886), in precedenza impiegato da Glénisson, e Louis-François Moentack, che lasciò la società.

Mesmaekers Frères

NazioneBelgio
LuogoTurnhout
Periodo1862 - 1924
Gestita da Gustaaf Mesmaekers e i suoi due fratelli, Isidore (che lasciò nel 1895) e Edmond.

Etablissements Mesmaekers Frères S.A.

NazioneBelgio
LuogoTurnhout
Periodo1924 - 1968
Nel 1924 passò ai figli di Edmond Mesmaekers, uno dei tre fratelli. Nel 1958 ebbe problemi e dovette associarsi con Van Genechten che la assorbì nel 1968.
Usavano a volte la sigla "Ms Fs a Tt" (Mesmaekers Frères a Turnhout). Marchi per l'estremo oriente: tigre che si avvicina furtivamente alla preda (1886), aquila con 4 fulmini tra gli artigli (1886), due tigri (1887), orang-utan (1889), pappagallo su un ramo (1887), due galli in combattimento, cinese con lancia che combatte una tigre (1900), caratteri cinesi, gallo con cerchio di caratteri cinesi, volpe che si avvicina furtivamente a due uccelli (1905), due pappagalli su un ramo (1906), due gru coronate (1906), combattimento fra tre tori (1907), una chiave (1910). Per l'India: elefante e conduttore con scritta "Playing cards Jumbo n. 4" o "Extra fine rounded corner Jumbo playing cards Ivory surface" (1886), il dio Shiva in piedi con in mano un tridente (1891), dea con strumento a corde racchiusa in un ovale con sopra un uccello (1891), dio Shiva e dea Parvati faccia a faccia su pelle di tigre (1896), dio Shiva su una mucca (1896) e "Great Moghul". Cervo (1886), "The herald" araldo con tromba (1886), "Empress of India" la regina Vittoria (1886), "The west rider brand" due cavalli inseguiti da un cavaliere con il lazo (1901), "950 Whist" un panorama dell'esibizione del 1910 (1912), "Cargo boat" (1926), angelo con tromba in una mano e scudo con carte da gioco nell'altra (1933), cavallo che galoppa tra due ruote (1932). Il brevetto di quasi tutti questi marchi fu rinnovato nel 1933.



Lista dei mazzi di carte nel museo 7bello