I mazzi di carte a misure ridotte

 

Oltre ai mazzi con misure standard, usati normalmente dai giocatori, esistono mazzi con misure ridotte.

Ne esistono di piccolissimi, stampati per le case delle bambole di moda nel 19° secolo, mazzi destinati ai giochi dei bambini, e mazzi delle dimensioni adatti a fare i solitari.
Questi ultimi erano diffusi nel secolo scorso, mazzi ideati per poter porre su un tavolino tutte le carte disponibili, come si usa spesso per fare un solitario.

Quelli destinati ai bambini hanno di solito disegni non molto curati e sono spesso stampati su cartoncino leggero, a volte addirittura su carta.
Lo scopo di questi mazzi è di costare poco. La loro robustezza non ha importanza, tanto i bambini non ne hanno cura e li distruggono, qualunque sia il materiale su cui sono stampati.

Il formato delle carte vendute per i giochi dei bimbi deriva anche dalle leggi che introducevano il bollo.

In Italia si decretò, nel 1917, che le carte che non superavano i mm. 45x32 fossero esenti dal bollo, essendo considerate giocattoli e non carte da gioco.

Uguale esenzione in Spagna, dove una legge del luglio 1904, stabiliva il non pagamento della tassa per i mazzi che non superavano i 54x35 millimetri. 

Queste carte, non avendo il balzello della tassa, potevano essere vendute a prezzi bassi rendendole accessibili anche ai bambini.

In tempi più recenti, terminato il periodo in cui il bollo era obbligatorio, le carte per bambini hanno aumentato le loro dimensioni.
Cartoncino e confezione sono rimasti sempre in materiali economici, per cui difficilmente resistono a lungo in mano ai fanciulli.

Ai collezionisti non rimane che accontentarsi di mazzi abbastanza rovinati o sperare di trovare mazzi rimasti invenduti, che per fortuna si trovano ancora.

Le carte destinate agli appassionati dei solitari di solito sono meglio conservate, grazie al materiale su cui sono stampate e al gioco tranquillo cui sono riservate.

 

Le carte con misure ridotte sono qui divise in tre distinte monografie:

le prime due dedicate ai mazzi standard con dimensioni ridotte e ai mazzi destinati ai bambini

la terza ai mazzi ideati per fare i solitari, anche questi versioni ridotte di mazzi a misure standard