Tunisia
 

Mazzo Carte Figure Semi
Belga 32/40 Speculari Francesi
Inglese o Internazionale 52 Speculari Francesi


Quadrilato - Artex (Ungheria)

Il gioco più conosciuto è Chkouba, un gioco simile alla Scopa per cui viene utilizzato il mazzo Belga senza indici. 

Diffuso anche Rami, un gioco della famiglia del Gin Rummy, per cui si usa il mazzo Inglese o Internazionale con indici inglesi. 

Sembra che sia stato Antoine van Genechten, un fabbricante belga, il primo a produrre i mazzi a figure speculari per la Tunisia, nella seconda metà del 19° secolo IPCS Journal XXIII-3

Rami Double Kroon - STEM
     

 

   

I mazzi tunisini hanno marchi sull'asso di quadri: il marchio di Tunisi (tabacco Tunisia) o quello di Kairouan ("Al masna'u at tibgu Kairuan" ovvero fabbrica di tabacco a Kairouan, come ho appreso dal sito internet di Peter Endebrock www.endebrock.de ). 

Questi ideogrammi, che ritengo siano bolli o simboli del monopolio, sono generalmente in rosso. Ne ho trovato però un mazzo importato, stampato in Ungheria, in cui il marchio è in nero.

Sul retro dei mazzi tunisini appare di solito la scritta R M T, la sigla di Régie Monopole Tunisine ovvero monopolio tunisino, oppure il marchio STEM, che ritengo essere la fabbrica del monopolio.

 Tunisi  Kairouan