Tabelle di riconoscimento
Mazzi a semi italiani
 

I semi latini differiscono da un mazzo all'altro. ╚ disponibile una tabella con i vari disegni che pu˛ essere utile per identificare i mazzi standard. 

1

Asso di spade con corona

  2 Tutte le carte (escluso asso denari) con disegno speculare
Assi (escluso denari) con corona nel disegno
Fante denari e re coppe con quattro semi
Re denari con sei semi
Fante spade con scudo
Primiera bolognese n. 16 - Viassone Primiera bolognese 
  2 Asso coppe - Cupido con arco e freccia
Fante spade con due spade
Asso bastone e spade retti da una mano
Tre spade con corona (Trentine solo nei mazzi anteriori alla seconda guerra mondiale)
    3 Figure intere
Fante coppe con cane
Fante bastoni con due bastoni
Asso coppe - Cupido non bendato con arco e freccia in mano
      4 Fante denari con due semi
Fante coppe tiene seme con una mano
Spazio bollo su re denari
Trentine - Masenghini - 1960 Trentine

IPCS 037

      4 Fante denari con un solo seme
Fante coppe tiene seme con due mani
Spazio bollo su re bastoni
Bresciane - Stabilimento Grafico Morreale - 1945 Bresciane
    3 Figure speculari
Asso bastoni - scritta "Vincerai" su cartiglio
Asso coppe - Cupido bendato con arco e freccia incoccata
Bergamasche - Morreale Bergamasche
  2 Asso bastoni - un uccello alla base
Asso spade - due uccelli alla base
Re con picca
Fante spade con spada rivolta in basso
    3 Asso coppe con due volti nel seme
Fante spade con in mano una testa
Re bastoni con stemma cittÓ
Foglio non tagliato - Raffaele Pignalosa (1905-1924 ?)

Trevisane o Veneziane

IPCS 035

    3 Asso coppe con tre volti nel seme
Figure con nome carta al centro
Trieste da 40 - Armanino - 1947

Triestine

IPCS 036

  2 Asso coppe con aquila
    3 Re spade con turbante
Fante coppe con turbante e coppa scoperta
Mazzo di carte per trappola Austria XVIII secolo - Leopold Milchram - Graz 178x - ristampa Del Prado 2006

Trappola di Vienna

IPCS 041

    3 Fante e cavallo denari con tricorno Ferdinand Piatnik & S÷hne - bollo 1900¸1920

Trappola di Praga

IPCS 042

Per i mazzi a semi italiani usati in Lombardia e Triveneto disegni identificativi sono anche quelli dei numerali, tipici di ogni mazzo.