2019 News

 

Cliccando sul bottone si passa alla notizia

Cliccando sulle immagini se ne può vedere l'ingrandimento

 

Habemus situm! 
Tre mazzi di carte da gioco - La storia del Cucù giocato a Campli e Montorio al Vomano 
Dicono di noi - Talon - IPCS 
Codex Albertinus 
Incontro-Mostra del 19 maggio a Capriolo
Dicono di noi - Giornale di Brescia 20 maggio 2019
Dicono di noi - Bollettino IPCS 47 - Aprile-Giugno 2019

 

15 gennaio 2019 

Carissimi amici, habemus situm!

Con queste parole di gioia Virgilio Ferrari, ideatore e creatore del sito, ha annunciato nei primi giorni del 2019, a tutti noi soci di 7bello-Cartagiocofilia Italiana, fondata il 15 settembre 2018 per atto pubblico Notar Alfonso Cuoco di Chiari, di aver portato a termine l’impegno assunto.
Qualche piccolo ritocco, alcune integrazioni, i primi inserimenti di carte e di comunicazioni (tanti ne seguiranno), ed eccoci in onda!

Tutti, naturalmente, possono accedervi; ma esistono settori riservati ai soli soci. 
Come le Carte da gioco Bresciane Nuove, create da Ingrid Orlando Zon in tiratura limitata e numerata, e stampate in Italia da Ludocards: potete ammirarle qui
È il primo mazzo della nostra Associazione, che si propone di realizzare ogni anno un gioco di carte italiane "rivisitate", nell’intento di contribuire alla tutela del nostro patrimonio culturale. 
Questo è il mazzo del corrente anno 2019; per il 2020 ce n’é già un altro in cantiere, ma … ne parleremo in seguito: ogni cosa a suo tempo.

Nell’area destinata ai soli soci funzioneranno un mercatino per gli scambi e una bacheca per i loro annunci. 

La quota associativa annuale è di € 30,00, da pagarsi mediante bonifico bancario; ogni socio riceverà a stretto giro di posta una copia del mazzo dell’anno, ed il numero stampato sulla EC corrisponderà alla sua iscrizione nel registro dei soci; eventuali mazzi supplementari potranno essere acquistati al prezzo di € 15,00 ciascuno. 
Le spese di spedizione tracciata sono comprese nella quota sociale, e comunque nel prezzo, per il caso di acquisto di più esemplari.

Ecco gli estremi per il bonifico:

7bello-Cartagiocofilia Italiana

IBAN: IT91N0623009512000063643393

Effettuato il pagamento, il nuovo socio potrà contattare direttamente il Presidente Giacomo Fassini (giacomo.fassini@libero.it), comunicando i propri dati fiscali e il proprio indirizzo, e gli verranno subito inviate le carte richieste.
I dati personali dei soci rimarranno rigorosamente riservati, nel rispetto della vigente normativa sulla privacy; al nuovo socio verranno immediatamente inviati il modello di informativa e il modulo per esprimere il consenso al trattamento dei propri dati.

Un benvenuto a tutti voi!

Il Presidente

 

 

25 gennaio 2019

L’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo e l’associazione Campovalano Viva, sabato 2 febbraio 2019 alle ore 18.00 a Campovalano promuovono la manifestazione culturale "Tre mazzi di carte da gioco illustrano la storia del Cucù giocato a Campli e Montorio al Vomano", nella quale si presentano tre Mazzi di Carte da Cucù realizzati da Nicolino Farina, e stampati in 100 copie numerate.

Il primo mazzo riproduce quello Camplese di metà Ottocento; il secondo è la ristampa di quello tirato a Bari da Murari tra il 1880 e il 1928; il terzo è un inedito disegnato dallo stesso Nicolino Farina.

Il contesto dei tre Mazzi di Carte da Cucù (gioco oggi praticato soltanto a Campli, a Montorio al Vomano ed in alcune valli bresciane e bergamasche), s’inserisce nel filone della storia sociale che studia l’evoluzione, la lunga durata delle tradizioni e delle costruzioni simboliche e culturali che hanno attraversato i secoli.

Nicolino Farina, giornalista, artista e critico d’arte, da sempre studioso delle tradizioni della sua terra e del gioco del cucù, al quale ha dedicato un interessante ed esaustivo volume edito nel 2012.

 

 

 

11 marzo 2019

DICONO DI NOI

La newsletter n. 10 del 24 febbraio 2019 di Talon, prestigiosa associazione austriaca che coltiva lo studio ed il collezionismo dei tarocchi austriaci ed ungheresi e delle carte da gioco, parla di 7bello-Cartagiocofilia Italiana in un interessante articolo che illustra esaurientemente le nostre finalità, e segnala pure l’indirizzo del nostro website. 

Un grazie di cuore agli amici austriaci per la graditissima ed amabile recensione.

 

  

Anche l'International Playing Card Society, 
nota con la sigla IPCS tra i collezionisti, 
ci ha inserito tra i suoi link

   

 

22 marzo 2019

CODEX ALBERTINUS

Formidabile new entry nel mondo della cartagiocofilia, questi raffinati tarocchi (24 arcani) opera di Matteo Albertin, e minuziosamente interpretati (rectìus: spiegati ai profani) da Thomas Toderini dei Gagliardis Dalla Volta nel prezioso libretto che accompagna il gioco, al quale rinvio e che non abbisogna certo di integrazioni: mi limito quindi ad esprimere sincero apprezzamento non solo per la modernità e lo stile del disegno, e per la cifra dell'artista, ma anche con riguardo agli innumerevoli "deja-vu" culturali evocati dalle carte. 

Chi fosse interessato all’acquisto, potrà contattare codexalbertinus@gmail.com per acquistarne una o più copie. 

 

   

  30 aprile 2019

Abbiamo programmato un incontro tra tutti i collezionisti per il 19 maggio 
presso la nostra sede sociale a Capriolo. 

In questa occasione ci sarà l'assemblea dei soci, una mostra allestita per l'occasione 
e la possibilità di visitare il Museo delle Carte da gioco di Lorenzo Ricci Curbastro. 
Inoltre avremo occasione di conoscerci e di scambiarci i nostri mazzi. 

Qui trovi il programma completo della giornata

Se non sai come raggiungerci qui trovi la mappa

Questo è l'elenco delle carte esposte in mostra

   

Articolo sul giornale di Brescia del 
20 maggio 2019 sulla mostra a Capriolo

 

 

Qui trovi la copia dell'articolo apparso sul giornale

mentre qui accedi all'articolo in internet  

e ne puoi vedere le fotografie

 

  

Bollettino 47 Aprile-Giugno 2019
dell'International Playing-Card Society 
  12 Giugno 2019

SCUSATE SE È POCO

"The Playing-Card", rivista ufficiale di IPCS di indiscussa autorità 
nel mondo del collezionismo di carte da gioco e della cartagiocofilia, 
ha presentato le "Bresciane nuove", create da Ingrid Orlando-Zon. 

La piacevole ed accurata recensione, opera di Christian de Ryck, 
collezionista e studioso di fama mondiale, che ringraziamo di cuore, 
è per tutti noi di 7bello motivo di orgoglio e di gioia.

Grazie