Trevisane - Re di denari (ori - Re bello)

 

1888 RIND

1890 MURARI

1923 BEGHI

1926 MURARI

1954 DAL NEGRO

 
1960 DAL NEGRO VIASSONE 1960 DAL NEGRO 1976 MASENGHINI

MIGNON 1850 ca.

 

Evoluzione del Re di Danari:

1. Vediamo che l’iconografia ed i colori rimangono immutati;

2. Tutti i Re impugnano nella mano sinistra una lancia e nella destra il simbolo del seme;

3. Rispetto ai Re di Bastoni, qui le corone sono invertite dove erano turrite ora sono meno austere e viceversa;

Questa carta č molto importante nel gioco della Scopa dove vale un punto, per questo č chiamato anche Re Beo (Re Bello).