Trevisane - Asso di spade

 

1888 RIND

1890 MURARI

1923 BEGHI

1926 MURARI

1954 DAL NEGRO

 
1960 DAL NEGRO VIASSONE 1960 DAL NEGRO 1976 MASENGHINI

MIGNON 1850 ca.

 

Evoluzione dell’Asso di Spade:

1. Vediamo che l’iconografia rimane pressoché immutata, solo le Mignon Venete hanno un disegno completamente diverso, anche se mantengono molti elementi: la spada, la corona, i serti d’alloro.

  • Su tutti gli assi sono presenti negli angoli superiori due soli, spesso completati da un occhio che spia;

  • Alla base, ai due lati due galli;

  • Ai lati del cartiglio due serti d’alloro;

2. Su tutti i mazzi è invariato il motto “NON TI FIDAR DI ME SE IL CUOR TI MANCA”;

3. I colori sono il Giallo, il Blu ed il Rosso, con piccole variazioni di disposizione dei colori;